Nei tuoi panni- Racconti per Medici con l'Africa Cuamm
Concorso letterario nazionale scaduto il 15 maggio 2021

Nei tuoi panni-BANNER - Fb.jpg

 

BANDO DI CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE

 

“Nei tuoi panni

Racconti per Medici con l’Africa Cuamm”

 

 

 

L’agenzia letteraria Grafèin bandisce per l’anno 2021 la prima edizione del concorso letterario nazionale “Nei tuoi panni – Racconti per Medici con l’Africa Cuamm”, finalizzato alla selezione di 20 racconti brevi che confluiranno in un’antologia, edita dalla casa editrice Apollo edizioni, il cui ricavato delle vendite, tolte le spese minime di stampa, verrà devoluto interamente all’organizzazione sanitaria non governativa italiana Medici con l’Africa Cuamm, che promuove e tutela la salute della popolazione africana (per ulteriori informazioni sull’ente sopracitato, suggeriamo di visitare il sito internet: https://www.mediciconlafrica.org/).

 

 

Art. 1 - Modalità di partecipazione

 

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutte le persone che, alla data di sottoscrizione del presente bando, abbiano compiuto i 16 anni di età.

N.B.: 1. Nel caso in cui l’autore del racconto sia minorenne, sarà necessario compilare e far firmare da un genitore e/o tutore anche la liberatoria (§ ALLEGATO A), unitamente alla scheda di partecipazione (§ ALLEGATO B), da allegare all’email con la quale s’invierà il racconto secondo le modalità sotto descritte; 2. Qualora alla stesura del racconto abbiano partecipato più autori, bisognerà indicare nell’apposito spazio della scheda di partecipazione i dati di ciascun autore partecipante. Se uno o più autori dello stesso racconto sono minorenni, sarà sempre necessario compilare la liberatoria.

 

Ogni autore potrà partecipare con un solo racconto breve inedito, che non dovrà essere reso noto o pubblicato in altri contesti (riviste cartacee, digitali, antologie ecc.) fino all’ufficializzazione dei vincitori, prevista per il mese di settembre 2021. A quel punto, gli autori vincitori godranno gratuitamente della pubblicazione del proprio scritto nell’antologia edita dalla casa editrice Apollo edizioni, mentre gli altri non selezionati potranno poi disporre liberamente del proprio scritto ai fini di eventuali pubblicazioni personali.

Il racconto breve dovrà essere scritto in lingua italiana e dovrà essere attinente alla tematica di seguito esplicitata: svestirsi dei propri panni e indossare quelli altrui, per comprendere in modo autentico, indistintamente, chi abbiamo vicino o dall’altra parte del mondo. Fare della propria vita un dono, un’occasione per scoprire e aprirsi all’altro, oltre che a se stessi, partendo dalla comprensione, dall’ascolto, per conoscersi, per incontrarsi e lasciare un segno nella mente e nel cuore. Si potranno raccontare storie di vita realmente vissuta, storie di fantasia, che facciano riscoprire la bellezza dei gesti semplici, delle piccole cose, che offrano messaggi costruttivi, punti di vista sul mondo che raccontino l’uomo e il suo relazionarsi con ciò che lo circonda, a partire dalla quotidianità, intesa come luogo per eccellenza da cui partire per rendere migliori il presente e il futuro.

Ciascun elaborato dovrà contenere un massimo di 10.000 caratteri spazi inclusi e dovrà essere inviato in formato digitale – saranno ammessi solo file Word con estensione .doc e .docx – insieme alla liberatoria (§ Allegato A) per i soli autori minorenni e alla scheda di partecipazione debitamente compilata e firmata (§ Allegato B), all’indirizzo di posta elettronica agenzia.grafein@gmail.com entro e non oltre la mezzanotte del 15 maggio 2021, pena esclusione dal concorso.

I racconti non dovranno indicare il nome e il cognome dell’autore, né altri dati personali. La mancata osservanza dei requisiti richiesti comporta l’esclusione dalla selezione.

Non verranno presi in considerazione, inoltre, racconti che presentino contenuti offensivi, osceni, diffamanti, blasfemi e denigratori di qualsiasi tipo (razzisti, sessisti ecc.), lesivi dei diritti umani e sociali.

L’autore s’impegna a non citare in maniera esplicita nomi di persone reali senza il consenso delle stesse ed esclude gli organizzatori del concorso da ogni responsabilità in tal senso e nei confronti di terzi.

 

Art. 2 - Giuria

 

La redazione dell’agenzia letteraria Grafèin, in sinergia con professionisti esterni alla stessa, i cui nomi verranno resi noti in un secondo momento, valuterà gli scritti in gara attribuendo un punteggio da 1 a 10 sulla base dei seguenti parametri:

  •  Attinenza alla tematica oggetto del concorso (§ Art. 1)

  •  Rispetto delle norme condivise dalla grammatica italiana

  •  Qualità della forma stilistico-espressiva del racconto

  •  Qualità contenutistica dello scritto

  •  Originalità

  •  Valore emozionale e taglio costruttivo

 

Il giudizio della giuria sarà insindacabile.

A ciascun autore vincitore verrà data comunicazione via email entro il 20 settembre 2021 e il proprio nome, unitamente al titolo del rispettivo racconto selezionato, verrà reso noto anche sul sito internet dell’agenzia letteraria Grafèin (www.grafein.net) e sulle pagine Facebook e Instagram della stessa.

 

 

Art. 3 – Pubblicazione dell’antologia

 

L’antologia contenente i 20 racconti risultati vincitori sarà curata da Laura Montuoro, editor che gestisce l’agenzia letteraria Grafèin, e verrà pubblicata dalla casa editrice Apollo edizioni entro il 31 dicembre 2021.

Il libro, una volta edito, sarà disponibile su richiesta in tutte le librerie distribuite sul territorio nazionale, sui principali Bookstore on line (Amazon, Ibs, Libreria universitaria, Hoepli ecc.) e direttamente dal sito della casa editrice (www.apolloedizioni.it). Se dovessero presentarsi difficoltà nella reperibilità del testo, potrete contattarci in qualsiasi momento utilizzando i recapiti indicati in calce e ci renderemo disponibili a risolvere tempestivamente qualsiasi eventuale problema.

I versamenti del corrispettivo sul venduto, destinati all’organizzazione Medici con l’Africa Cuamm, verranno effettuati annualmente in un’unica soluzione e saranno resi noti in totale trasparenza sui canali di diffusione principali dell’agenzia che bandisce il presente concorso:

 

1. Sito internet: www.grafein.net

2. Pagina Facebook: https://www.facebook.com/agenzia.grafein

3. Pagina Instagram: https://www.instagram.com/grafein_agenzia_letteraria/

 

 

Art. 4 – Tutela della Privacy

 

I dati personali dei partecipanti saranno trattati ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 per la tutela della privacy. Le generalità che verranno fornite per partecipare al concorso saranno utilizzate esclusivamente ai fini del concorso stesso e in relazione agli eventi a esso correlati. I dati raccolti non saranno comunicati o diffusi a terzi.

 

Montepaone lido, 14.02.2021                                                                                            

Laura Montuoro

p. Grafèin – www.grafein.net

Email: agenzia.grafein@gmail.com

Tel. 3389908800

 

ALLEGATO A – Liberatoria per autori minorenni

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE

 

“Nei tuoi panni

Racconti per Medici con l’Africa Cuamm”

 

 

La/Il sottoscritta/o (nome e cognome)_________________________________________________, nata/o a ___________________________________________, il _______________residente a_____________________________________in via______________________________, recapito telefonico_____________________ e-mail __________________________________________, documento ____________________ numero _________________ (ALLEGARE FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO QUI RIPORTATO) in qualità di genitore e/o tutore del minore ____________________________________________,

 

AUTORIZZA

 

la partecipazione di quest’ultimo al concorso “Nei tuoi panni – Racconti per Medici con l’Africa Cuamm” indetto dall’agenzia letteria Grafèin

e in caso di selezione

ACCONSENTE

 

alla pubblicazione del racconto dal titolo___________________________________nell’antologia che verrà edita dalla casa editrice Apollo edizioni entro il 31 dicembre 2021, il cui ricavato delle vendite, tolte le spese minime di stampa, verrà devoluto interamente all’organizzazione sanitaria non governativa italiana Medici con l’Africa Cuamm, dichiarando di non avere nulla a pretendere come diritti d’autore per il figlio o il minore, autore dello scritto allegato, di cui è tutore, pur mantenendo sempre la paternità dell’opera.

 

Con la firma in calce dichiara di aver preso visione del bando e di accettarne in toto i termini.

 

 

Data, lì

                                                                    Firma del genitore o tutore

 

 

                                                                       ________________________________

 

 

 

 

ALLEGATO B – Scheda di partecipazione

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE

 

“Nei tuoi panni

Racconti per Medici con l’Africa Cuamm”

 

La/Il sottoscritta/o (nome e cognome)_________________________________________________, nata/o a ___________________________________________, il _______________residente a_____________________________________in via______________________________, recapito telefonico_____________________ e-mail __________________________________________

 

[Compilare la parte sottostante, solo nel caso in cui il racconto sia stato realizzato da più di un autore:

La/Il sottoscritta/o (nome e cognome)_________________________________________________, nata/o a ___________________________________________, il _______________residente a_____________________________________in via______________________________, recapito telefonico_____________________ e-mail __________________________________________]

 

CHIEDE

 

di partecipare alla prima edizione per l’anno 2021 del Concorso letterario “Nei tuoi panni – Racconti per Medici con l’Africa Cuamm” con il racconto breve dal titolo _______________________________________________________________________________

 

DICHIARA

 

di aver preso visione del bando e di accettarne in toto le condizioni.

 

L’autore dichiara, inoltre, che l’opera con cui chiede di partecipare al concorso in oggetto sia frutto del proprio ingegno e inedita al momento dell’iscrizione al concorso.

Nel caso in cui rientri tra i vincitori, l’autore acconsente alla pubblicazione del proprio racconto nell’antologia che verrà edita dalla casa editrice Apollo edizioni entro il 31 dicembre 2021, il cui ricavato delle vendite, tolte le spese minime di stampa, verrà devoluto interamente all’organizzazione sanitaria non governativa italiana Medici con l’Africa Cuamm), e dichiara di non avere nulla a pretendere come diritti d’autore, pur mantenendo sempre la paternità dell’opera.

 

 

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, la informiamo che i dati personali che la riguardano saranno trattati esclusivamente per scopi inerenti al concorso in oggetto e non saranno comunicati a terzi.

 

 

Data, lì                                                                           

Firma dell’autore [o degli autori]

 

                                                                                 __________________________________